Farine biologiche biodinamiche macinate a pietra

Proprio come avveniva una volta, dall’incontro di due pesanti pietre originano le nostre farine biologiche biodinamiche e le nostre semole: una lavorazione antica, che permette di sfarinare il chicco del cereale senza perdere proprietà organolettiche preziose.

Il nostro mulino a pietra si trova internamente all’azienda toscana, un laboratorio fortemente desiderato e realizzato nei primi mesi del 2021 a garanzia della tracciabilità della filiera biologica biodinamica. La presenza fondamentale di questo impianto di macinazione fa sì che tutte le fasi di lavorazione avvengano a chilometro zero, così da ottenere di un prodotto fresco e con proprietà intatte. Sempre per questo, preferiamo dare una shelf life di soli 6 mesi alle farine, in maniera tale da assicurare l’integrità e la salubrità del germe di grano in esse contenute. Consigliamo in più di conservarle in ambiente fresco, meglio ancora in frigo nei mesi più caldi.

Le nostre farine biologiche biodinamiche vengono ricavate, oltre che dai più diffusi cereali, anche da grani antichi e dai legumi. Oltre al mulino a pietra, infatti, disponiamo di un modernissimo impianto che consente di ottenere il semolato per la pasta biodinamica, ma anche sfarinati di legumi come la farina di ceci bio. Tra i vari prodotti che proponiamo, ci sono poi la farina semintegrale di farro monococco e quella di grano duro antico turanico: l’impegno nel recupero di tali cereali è un proposito a cui teniamo particolarmente.

Farine biologiche biodinamiche macinate a pietra - Il Cerreto

Filtri attivi

close Shopping Cart
close Shopping Cart

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password