Farina di semola di grano duro rimacinata biologica biodinamica

Farina di semola di grano duro rimacinata

2,80 €
Tasse incluse

La farina di semola di grano duro rimacinata è ottenuta da frumento coltivato con metodo biologico e biodinamico. Questa farina ha un alto contenuto di antiossidanti, carotenoidi e proteine, elemento, quest’ultimo, che la rende particolarmente adatta all’interno di diete vegane o vegetariane. La farina di grano duro bio può essere utilizzata per impastare pizza, pane, biscotti e dolci lievitati.

PESO

Perché fa bene

La farina di semola di grano duro rimacinata ha un indice glicemico più basso, perciò è spesso consigliata a chi soffre di diabete. In più, al suo interno troviamo una quantità di proteine e glutine maggiore rispetto alla farina ottenuta dal grano tenero. Proprio il fatto di contenere più proteine, la rende un prodotto particolarmente adatto a chi segue un regime alimentare vegano o vegetariano.

Le farine biologiche che produciamo a Il Cerreto sono tutte prodotte con frumento coltivato in azienda con metodo biologico e biodinamico, che viene poi macinato a pietra nel nostro mulino interno. Per avere sempre a disposizione farine fresche, effettuiamo moliture piccole e frequenti, così da offrire ai nostri clienti il migliore dei prodotti./p>

Come si usa la farina di di grano duro rimacinato

Questo prodotto si presta in particolar modo per la realizzazione di pane rustico, pasta fresca, focacce, grissini e per l’impasto della pizza, ma potete utilizzarla anche per ricette dolci, che avranno un sapore davvero caratteristico. In particolare, se siete indecisi tra impastare la pizza con la farina di grano duro o con quella di grano tenero, vi diamo un consiglio: utilizzatele entrambe e otterrete un impasto dalla croccantezza insuperabile.

Quale differenza tra grano duro e grano tenero?

La differenza tra farina di grano duro - o, più precisamente, semola - e la farina di grano tenero sta nel tipo di frumento utilizzato. Il grano duro, se macinato, dà come risultato la semola, mentre dal grano tenero si ottiene la farina di grano tenero. La farina di grano duro si distingue visivamente da quella di grano tenero grazie al suo colore, perché è gialla anziché bianca. La differenza di colore è dovuta alla quantità maggiore di antiossidanti e carotenoidi presenti all’interno della farina di grano duro.

Un’altra caratteristica che differenzia questa farina da quella di grano tenero è il fatto che necessita di una maggiore dose di acqua per la lavorazione. Il composto ottenuto sarà inoltre molto meno elastico e più rigido, ma avrà un tempo di essiccazione più rapido.

44 Articoli

Scheda tecnica

VALORI NUTRIZIONALI MEDI PER 100g:
.
Energia
1450 kJ/342 kcal
Grassi
1.8 g di cui saturi 0.3 g
Carboidrati
68.0 g di cui zuccheri 2.1 g
Fibre
3.5 g
Proteine
12.0 g
Sale
0.01 g
INGREDIENTI:
semola rimacinata di grano duro
CERTIFICAZIONE:
ICEA
ALLERGENI:
contiene glutine

Commenti Nessun cliente per il momento.

Potrebbe piacerti anche

close Shopping Cart
close Shopping Cart

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password