Farro dicocco perlato semintegrale biologico biodinamico

3,15 €
Tasse incluse

Il farro dicocco perlato biologico biodinamico è un prodotto nutriente e genuino, il suo consumo aiuta a mantenere la regolarità intestinale e a sentirsi sazi anche con una piccola quantità. Questo cereale ha un tempo ridotto di cottura e può essere utilizzato all’interno di preparazioni fredde o calde senza perdere mai il suo inconfondibile sapore.

Perché fa bene

Il consumo di farro dicocco perlato biologico biodinamico fornisce all'organismo un’ottima dose di energia, ma anche un discreto apporto di proteine, che sono quasi il 12% del totale. Grazie alla sua capacità saziante, è suggerito frequentemente all’interno di regimi alimentari dimagranti, ma anche a chi deve evitare picchi glicemici, come chi soffre di diabete. Infatti, questo cereale è un alimento caratterizzato da un basso indice glicemico. Il farro dicocco perlato bio contiene anche fibre, seppur in misura lievemente inferiore rispetto al farro dicocco decorticato e viene spesso consigliato per prendersi cura di stomaco e intestino. Dunque, scegliere il farro dicocco decorticato o quello perlato? Sono entrambi ricchi di sapore e di proprietà benefiche, ma se avete meno tempo a disposizione per stare ai fornelli, vi consigliamo decisamente il farro dicocco perlato, che necessita di soli 20-25 minuti per la cottura, ma che non delude in ogni caso.

Il farro de Il Cerreto è biologico e biodinamico: questo vuol dire che è coltivato rispettando la natura, i suoi tempi lenti e l’equilibrio di tutto l’ecosistema. Da questo tipo di approccio all’agricoltura non può che nascere un prodotto più genuino e che conserva, una volta arrivato sulla tavola, tutto il suo sapore e le sue proprietà nutritive. I semi che utilizziamo all’interno della nostra azienda agricola sostenibile sono autoriprodotti. Questo vuol dire, per il consumatore, una garanzia completa sull’origine biologica e biodinamica dei cereali che porterà nella sua cucina.

Usi, consigli e curiosità

Diffuso sin dall’età antica, ancora oggi il farro si utilizza nelle cucine tipiche di molte regioni del mondo. In passato, il farro era utilizzato in special modo sotto forma di farina, per realizzare il pane e, in alcune aree, anche tradizionali polente. Ed è proprio dalla parola “farro” che si fa risalire la genesi del termine “farina”, oggi utilizzato per riferirsi non solo alla farina di farro, ma anche in associazione a diversi prodotti, come per esempio la farina di avena, la farina di ceci o, più comunemente, la farina di grano duro.

Per utilizzare al meglio il farro dicocco perlato bio, vi sveliamo due ricette estive che arrivano direttamente dalle cuoche del nostro ristorante biologico. Il suggerimento è quello di realizzare con questo gustoso cereale una deliziosa e leggera insalata fredda o delle polpette di farro che saranno ideali da servire come finger food durante le occasioni speciali. Come cucinare invece il farro dicocco perlato in inverno? Nei mesi più freddi, potete utilizzare il farro per rendere più sostanziose minestre o passati di verdure, oppure per accompagnare legumi biologici cotti in umido, avrete così un piatto completo e nutriente.

47 Articoli

Scheda tecnica

VALORI NUTRIZIONALI MEDI PER 100g:
.
Energia
1460 kJ/345 kcal
Grassi
2.4 g di cui saturi 0.5 g
Carboidrati
66.5 g di cui zuccheri 1.2 g
Fibre
5.6 g
Proteine
11.5 g
Sale
0.004 g
PESO:
400 grammi
INGREDIENTI:
farro dicocco perlato
CERTIFICAZIONE:
ICEA
ALLERGENI:
può contenere tracce di glutine
CONFEZIONAMENTO:
Confezionato in atmosfera protettiva per garantire il sapore e la freschezza

Commenti Nessun cliente per il momento.

Potrebbe piacerti anche

close Shopping Cart
close Shopping Cart

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password